Operette morali (I grandi classici riscritti)

By Giacomo Leopardi, Maurizio Maggiani

Quando altro frutto non ci venga da questa navigazione, a me pare che ella ci sia profittevolissima in quanto ci fa cara los angeles vita, ci fa pregevoli cose che altrimenti non avremmo preso in considerazione." È il celebre monito di Colombo che scruta pensoso l'orizzonte dal ponte della sua nave in uno dei piЭ famosi dialoghi leopardiani, magistrali racconti filosofici venati di ironia e disincanto. Cosa ha ancora da dire il conte Giacomo Leopardi, fiero avversatore dei costumi del secolo Decimonono, a donne e uomini immersi nella complessità del vivere al secolo Ventunesimo?

Maurizio Maggiani reinterpreta i quindici dialoghi contenuti nelle Operette morali e si confronta con gli immortali personaggi leopardiani trasformandoli in determine different eppure simili, quotidiane e senza pace. Le sue "operette" portano in scena l'uomo e le sue tante maschere, in una galleria di invenzioni narrative che spaziano da un'inedita Mary Shelley all'operaio logorato dal sistema, da Coco Chanel all'ex sessantottino alle prese con una necessaria "decrescita poco felice", da Charlie Chaplin al fantasma di una nonna molto amata. Grazie alla penna di Maggiani, che plasma questi dialoghi e li fa propri, immergendoli nell'orizzonte inconfondibile del suo mondo letterario, Leopardi impara l. a. lingua della modernità e l'incontro tra due maestri della parola si rivela un'opportunità unica in line with lasciarsi guidare alla riscoperta del poeta più amato di tutti i tempi.

Show description

Preview of Operette morali (I grandi classici riscritti) PDF

Similar Literary Classics books

The Book of Laughter and Forgetting

Wealthy in its tales, characters, and inventive variety, The publication of Laughter and Forgetting is the radical that introduced Milan Kundera his first great foreign good fortune within the overdue Nineteen Seventies. like any his paintings, it truly is helpful for a lot greater than its historic implications. In seven splendidly built-in elements, diverse features of human lifestyles are magnified and decreased, reordered and emphasised, newly tested, analyzed, and skilled.

The Monk Who Sold His Ferrari: A Fable About Fulfilling Your Dreams & Reaching Your Destiny

The Monk Who bought His Ferrari: A delusion approximately gratifying Your goals and attaining Your future by means of motivational speaker and writer Robin Sharma is an inspiring story that offers a step by step method of dwelling with higher braveness, stability, abundance and pleasure. The Monk Who offered His Ferrari tells the intense tale of Julian Mantle, a legal professional pressured to confront the non secular trouble of his out-of-balance lifestyles, and the next knowledge that he earnings on a life-changing odyssey that allows him to create a lifetime of ardour, goal and peace.

Framley Parsonage (Penguin English Library)

During final century, Anthony Trollope's fictional county of Barset has develop into one in all English literature's such a lot 'real', so much celebrated landscapes. Framley Parsonage—the fourth of his engrossing Barsetshire novels—concerns itself with the drastic misjudgements of an amiable yet naive and overly bold younger clergyman.

Mary Barton (Penguin Classics)

‘O Jem, her father won’t take heed to me, and it’s you want to keep Mary! You’re like a brother to her’Mary Barton, the daughter of disappointed exchange unionist, rejects her working-class lover Jem Wilson within the wish of marrying Henry Carson, the mill owner’s son, and creating a larger existence for herself and her father.

Extra resources for Operette morali (I grandi classici riscritti)

Show sample text content

Il nemico è in questa stanza, non là fuori. Non lei, mister Chaplin, oh, lasci perdere e venga qui vicino, non vedo bene, questo accidente mi ha tolto l. a. vista. C: Ecco qua, i ragazzi me lo hanno messo da parte, è un attrezzo di scena di un mio movie, un movie di un certo successo devo dire. S: Oh, certo, eccome. Il mondo! Mi congratulo ancora con lei according to quel bellissimo movie. Lo abbiamo visto varied volte e apprezzato ogni volta di più. L’abbiamo invidiata, mister Chaplin, purtroppo according to noi l. a. durezza della guerra ci ha impedito di poter sorridere. Può darmelo, mister Chaplin? Vorrei vederlo meglio. C: Naturale, eccolo. S: Be’, è veramente leggero come si vede nel suo movie. Fosse così il mondo, mister Chaplin, ma non lo è. Il mondo è pesante, glielo cube un uomo che ha dovuto tenerlo sulle sue spalle according to non poco pace. È pesante come un macigno e fa un rumore dell’inferno anche solo a scuoterlo un po’. C: Oh, immagino di sì, Iosif. Quanto pesi non lo so ma il rumore l’ho sentito anch’io. Ma è acqua passata, mi pare, adesso è forse il momento di passare palla, Iosif che ne dici? S: Non è mai il momento di passare palla, mister Chaplin, e lei dovrebbe saperlo. Ha mai passato palla, lei? Comunque, date le circostanze, sì, è il momento. E allora è meglio che sia leggera. Non ci sono spalle adatte a portare dei pesi. Vede questi uomini in giro in step with los angeles stanza, mister Chaplin? Queste canaglie che mi hanno avvelenato, questi traditori? Ne vede forse uno che sappia stare diritto anche solo sotto il peso di se stesso? C: Non pensarci Iosif, ormai è andata. Fai conto di lasciare il mondo così, leggero e silenzioso. S: Sì, questo l’ho fatto e il popolo sovietico mi è testimone. Ho tolto di mezzo un bel po’ di peso e di fracasso. Ho reso l. a. vita facile alle generazioni che verranno. Le conosco le bugie infamanti che vanno spargendo gli oligarchi fascistoidi che si sono impadroniti del suo paese, un grande paese, me lo lasci dire, ma è solo un ronzare di mosche. los angeles verità è che ho reso l. a. vita facile anche a loro, a tutti quanti. Ho eliminato il più grande criminale della storia e in keeping with il resto ho solo fatto pulizia, una gran pulizia dei nemici della quiete e della leggerezza. Presto se lo ricorderanno e capiranno. E se saranno capaci finiranno quello che ho dovuto lasciare in sospeso. Anche se ne dubito. C: Oh, tutti quanti noi ti siamo grati consistent with quello che hai fatto in keeping with tutta quanta l’umanità, Iosif. Ma che ne pensi? possiamo anche farci una partitina se te los angeles senti, magari ti distrae un po’. Su, passamelo. S: Gli stupidi giocano a palla con il mondo, o i criminali, come lei ci ha magistralmente illustrato. Se lo riprenda, e veda di non farlo cadere, le sto in step with lanciare il mondo. C: Ops! Vedo che hai ancora los angeles mano buona, ferma e precisa, un vero lanciatore di prima base. Be’, preso. Quando mi faranno tornare a casa voglio portarlo con me e farlo vedere a tutti quanti. Questo è stato nelle mani di Iosif Stalin e lui me lo ha lanciato. Come un vero battitore dei nostri. Non ci crederanno. S: Ci crederanno, ci crederanno, mister Chaplin.

Download PDF sample

Rated 4.74 of 5 – based on 47 votes